Opinione 67

Archiv für den Monat Mai 2014

Si! Evviva. Ecco la nuova grafica per il mio blog. Era nell’aria da diverse settimane. Avevo voglia di cambiamento. Un semplice abito. Un abito per continuare questa avventura. Niente di più. Ora però sono stanco. Esausto. Prossimamente ho in programma alcuni temi che sicuramente sapranno attirare la vostra attenzione. Un tema verterà sulla minaccia ibrida, poi parlerò della fastidiosa abitudine dei capi di prendere sempre troppe decisioni. Decisioni, che poi vengono corrette…. Weiterlesen

Ursprünglich veröffentlicht auf The Daily Post:
Maya Angelou by Spanglej, CC BY-SA 2.0. Words mean more than what is set down on paper. It takes the human voice to infuse them with deeper meaning. Find a beautiful piece of art. If you fall in love with Van Gogh or Matisse or John Oliver Killens, or if you fall love with the music of Coltrane, the music of Aretha Franklin, or…

Selbsterklärend – No comments! Führungskräfte haben Aufgaben zu erfüllen und nicht Rollen zu spielen[1]. In einer Organisation geht es nicht um die Frage, was wir als angenehm und sympathisch empfinden, sondern es geht um Wirksamkeit und um Richtigkeit.[2] Improvisation is the natural order of warfare. The perfect formulas will continue to be found only on charts.[3] Logic would require the total organization by the rear of all information which might prove useful… Weiterlesen

Il presente Ha poco più di due anni e sei mesi, e da diversi mesi, mia figlia è solita chiedere “che cosa è” o meglio, dice “is das?”. “is das?” significa “was ist das?” (tedesco), oppure “Was isch das?” (svizzero tedesco). È una domanda a forti connotazione replay; una, due, tre, quattro … “is das?” È un gioco, è la scoperta del mondo. È attenta, curiosa, ha sete di sapere. È una… Weiterlesen

Ursprünglich veröffentlicht auf carolinsigna:
  Hai presente quelle volte in cui vorresti.. faresti.. ma non sai cosa. Senti che hai bisogno di qualcosa.. di un’emozione.. di quello che ti fa aprire face book, twitter, ecc e cominci a leggere, scrivere, curiosare.. cercare di attirare l’attenzione di qualcuno.. non so di chi.. ma sembra mai quella di chi vorresti.. in realtà non sai nemmeno chi vorresti ti notasse … ma chiunque…