Month: April 2013

Cronaca di un’attacco

È un giorno come un altro. La rete pullula di notizie. Poi ecco che l’autorevole Associated Press pubblica il seguente tweet: Attacco alla Casa Bianca, Obama ferito In poco tempo la borsa crolla di ben 100 punti, per pori riprendersi quando ci si rende conto che trattasi di una bufala.

Insieme per la sicurezza

No all’insicurezza! No alla progressiva abolizione del nostro esercito di milizia! http://www.no-iniziativa-insicurezza.ch Dal libro „Nichtmilitärische Landesversorgung„, nel capitolo scritto dal colonnello Brigadiere Brenno Galli dal titolo „Riflessi della difesa spirituale del paese“ cito: La difesa spirituale del paese sta nella accettazione degli oneri che la costituzione e la legge impongono

Riconoscimento universitario dell’istruzione militare

Ursprünglich veröffentlicht auf Opinione 67:
La HSG riconosce l’istruzione militare dei quadri Berna, 30.08.2012 – L’Università di San Gallo (HSG) consentirà agli ufficiali e ai sottufficiali superiori di computare l’istruzione militare dei quadri sotto forma di cosiddetti crediti. Si procederà a tale computo a partire dal prossimo semestre autunnale…

L’ecologia e il proprio giardino

Ecco una bellissima sequenza di immagini. Una realtà. Vogliamo abbandonare il nucleare. Vogliamo ridurre il consumo di petrolio. Vogliamo diminuire il consumo di petrolio. Siamo veramente ecologici. Siamo moderni!!! Ma ecco che al momento di tirare le somme; cioè rimboccarsi le maniche, cioè trovare delle soluzioni concrete, arrivano i problemi.

Diamo i limiti alla guerra senza limiti

Ho da poco terminato l’affascinante lettura del controverso libro di Qiao Liang e Wang Xiangsui – Guerra senza limiti / L’arte della guerra simmetrica fra terrorismo e globalizzazione. Una lettura istruttiva. Se come, affermato dagli autori, il nuovo metodo che si è reso necessario, consiste nel creare un perfetto Machiavelli

Il nuovo piano di difesa della Svizzera

Signori e signore, dopo lunga ricerca siamo riusciti a scoprire i nuovi piani di difesa della Confederazione Svizzera. No, niente a che fare con i Gripen, con i carri armati, lanciarazzi multipli. Niente Ridotto Nazionale. Bensì la nuova arma è l’escavatore. Si! avete capito bene. L’arma per la nuova difesa

Bloggen bei WordPress.com.