Visione (i)

germaniadeutsch

.

Raccontare le mie esperienze, le tue esperienze. Raccontare le nostre esperienze per migliorare e far migliorare. Condurre degli uomini rispettivamente condurre delle donne è un privilegio. Un privilegio che ci deve spronare a dare il massimo. Essere d’esempio. Accettare le nostre forze e le nostre debolezze. Costruire sulle nostre forze, gestire le nostre debolezze.

Visione_Missione

slide

Testa – Cuore – Stomaco

A volte condurre significa anche dire di avere sbagliato. Non siamo perfetti. La nostra responsabilità non è trasmissibile. Condurre significa prendere delle decisioni. Decisioni facili, come pure decisioni difficili. Decisioni popolari, ma anche decisioni impopolari. Rispetto e fiducia devono fare parte del nostro DNA. Come capi, siamo e saremo sempre in discussione ed è un nostro dovere aggiornarci continuamente. Queste sono solo alcune caratteristiche. Impossibile essere tutto. In punta di spillo possiamo anche dire che lavorare come dei dannati giorno e notte è un’opzione. Lavorare meno, ma intensamente e con chiari obiettivi è un’altra possibilità. Nero e bianco. Giusto e sbagliato. A noi la scelta.

Il manifesto della condotta

1

Scopriamo gli strumenti della condotta. riflettiamo su alcuni aspetti della tecnica di condotta. Fermiamoci e prendiamo tempo. Prendiamo tempo per fare il punto della situazione. Prendiamo il tempo per aprirci a nuove idee. Aprirci a nuove sfide. La testa è la parte razionale del nostro agire. Con la testa possiamo aumentare i valori oggettivi che portano alla decisione.

2

Riflettiamo su quello che abbiamo di più prezioso in un’azienda. Il personale. Il personale che ci aiuterà a raggiungere i nostri obiettivi. Ma lasciamo anche parlare il nostro cuore e prendiamo il coraggio di decidere. Magari così facendo aumenteremo i valori soggettivi e questi ultimi saranno in contrasto con i valori oggettivi. Il cuore per riscaldare il tuo agire.

3

Decidiamo, perché ogni capo deve decidere. Magari i fattori oggettivi saranno più grandi dei valori soggettivi o viceversa. A volte sarai perso. Ma il compito di ogni capo è di decidere. Se la testa e il cuore non ti sanno dare sicurezza, a volte dovremo fare affidamento sul nostro stomaco.

Noi, insieme!

Ho bisogno anche del tuo aiuto, del tuo contributo. Questo blog è aperto a tutte quelle persone che vogliono scambiare delle idee. A tutte quelle persone che vogliono semplicemente fermarsi e riflettere. Perché la comunicazione è una parola che ci fa crescere. Con il vostro contributo, spero di poter esplorare il mio oceano blu. Un oceano ancora poco esplorato. È uso comune parlare e sparlare di management, di manager, ma poco di condotta. Un blog quindi per riflettere, per esplorare nuove vie e per agire. Perché è compito di ogni capo, mettersi continuamente in gioco.

—————————–

Se vuoi aiutarmi, seguimi e contribuisci a migliorare i contenuti. Commenti e testi sono sempre bene accetti. Anche un „like“ o una condivisione sono ben graditi. E se decidessi di seguirmi ne sarei onorato! Grazie!

Advertisements
%d Bloggern gefällt das: