Opinione 67

Archiv

Decisione previsionale

Advertisements

Dal Top-Manager al capo ufficio. Chi prende più decisioni? Il concetto de “inversamente proporzionale”. Il pericolo del micro-management. Il capo come una mina vagante. Vi siete mai chiesti, come responsabili, capi, capetti, manager, top-manager o presunti tali, cosa succede ogni volta che prendete una decisione? Anche una semplice decisione (anche se bisogna chiedersi, se effettivamente esistono delle semplici decisioni), a dipendenza del livello della gerarchia, mette in moto una serie più meno… Weiterlesen

Recentemente ho terminato di leggere un interessantissimo testo redatto durante gli inizi degli anni sessanta e ripubblicato dalla libreria Editrice Goriziana nel 2008. Questo libro, divenuto ormai un classico della politologia (i colonnelli della guerra rivoluzionaria), tratta la relazione fra la democrazia e il pensiero militare. Il testo originale fu scritto da Giorgio Galli nel pieno della Guerra Fredda e intendeva analizzare la possibilità che i successi del sistema sovietico potessero favorire… Weiterlesen

In un contributo del 27 maggio del 2012 dal titolo Logistik für jedermann avevo, fra le altre cose, posto l’accento sull’importanza della logistica militare, come pure sulla differenza fra la logistica militare e la logistica civile; la prima con la missione di contribuire alla riuscita della missione, mentre la seconda con il solo scopo del profitto. Leggendo attentamente il libro di David Axe „from A to B“ e uno meno recente, ma… Weiterlesen

Nell’articolo „La rivincita di Sparta“ di Fabio Mini, pubblicato sul numero di LIMES 2/2012 con il tema portante „A che serve la Democrazia„, ho trovato una buona riflessione sulla relazione fra personale militare le istituzioni politiche. Innanzitutto è facile pensare che un sistema militare porta in sé un cliché di autoritarismo ma, come dice Mini La non democraticità del sistema militare è un cruccio soltanto per gli antimilitaristi e per coloro che… Weiterlesen