Opinione 67

Archiv

Lo spazio della recensione  … Improvise, adapt and overcome … or something. In Afghanistan, è in corso una guerra. Una guerra sporca, dove molte persone perdono la vita. In Afghanistan il pericolo principale è caratterizzato dagli ordigni esplosivi improvvisati (IED). Il libro potrebbe essere l’ennesimo resoconto di una truppa combattente, scritta magari da un comandante di battaglione o da un generale. Errato. Questa è la storia di un’unità della logistica. Questa esperienza… Weiterlesen

Neben der Führung, den Sitzungen, den Planungen etc. gehören gute Verhaltensregeln (Knigge) nicht nur zu einem perfekten Gastgeber (wenn es diesen überhaupt gibt) sondern auch an einem guten, erfolgreichen Leader. Der Verhaltenstrainer und ein Freund von mir, Cristian Moro, gibt in der Sendung von Radio SFR 1 Ratgeber in einfacher und verständlicher Art ein paar Tipps. Nehmen Sie sich nun Zeit um den kurzen Podcast zu hören. Anstand und richtiges Benehmen nehmen in unserer Gesellschaft immer mehr an Bedeutung… Weiterlesen

Perché cambiare? Abbiamo sempre fatto così! Cambiare perché si deve cambiare. Il cambiamento libertino. Non tutto il passato è da buttare. Il vecchio è come il nuovo. Il nuovo è come il vecchio. Le ragioni del cambiamento. Quotidianamente e riferendomi alla condotta del personale o al più chiaro concetto del management, non è raro sentire la seguente affermazione: “Perché dobbiamo cambiare, abbiamo sempre fatto così?”. Di primo acchito è semplice dare una… Weiterlesen

Lo spunto di oggi è dato dalla lettura di un libro di Benedikt Weibel, dal titolo mir nach! Erfolgreich führen vom heiligen Benedikt bis Steve Jobs. Un altro libro che parla della condotta. Un altro testo che ci vuole insegnare come condurre. Probabilmente. Il testo comunque vale la pena di leggerlo. Nella prima parte del libro, l’autore affronta la tipologia della condotta propria della chiesa, dalle forze armate, delle corti, la condotta nelle situazioni… Weiterlesen

È una piaga per l’umanità. Si moltiplica, si espande. È intelligente. Ha diverse forme. Il virus che può ambire al crollo dell’umanità è l’umanità stessa. L’uomo. Probabilmente sono stato influenzato da una visione apocalittica nel famoso film Matrix con Keanu Reeves. Oppure da una più realistica lettura di Gustav Le Bon in „Psicologia delle folle“ (1895). Oppure più probabilmente dallo scorrere delle notizie quotidiane che irrompono nelle nostre case. Oppure in fondo… Weiterlesen