Opinione 67

Archiv

Non è raro sentire gesta eroiche di Leader, che grazie (appunto) alle loro capacità, portano aziende (evito per il momento il nome persone) ai vertici dei profitti. Grandi guadagni. Anzi guadagni da capo-giro. Questi leader vengono celebrati, ammirati, invidiati. Poi un giorno, vuoi per un infarto, vuoi per il raggiungimento dell’età pensionabile, vuoi per altri motivi, lasciano l’azienda. Così tutti (forse meno i dipendenti), si danno da fare per trovare un degno… Weiterlesen

Ogni giorno mi sveglio e per prima cosa mi concentro su un pensiero positivo. Ogni giorno sono consapevole che farò qualche cosa che mi piace e che sarà importante. Non sono pazzo, né tanto meno mi sento intrappolato nel limbo di fumi e di sostanze allucinogene varie. Si potrebbe pensare – ve ne accorgerete leggendo il testo – che sia caduto in uno stato depressivo dovuto ad una carenza di narcisismo e… Weiterlesen

L’esperienza del cittadino-soldato svizzero. L’istruzione ridotta dei quadri a tutti i livelli sta producendo una lenta ma visibile perdita di conoscenza. La difficoltà di garantire la continuità della condotta e nei processi. La trasmissione della conoscenza. Una nuova rotta è all’orizzonte. Come divento sicuro: la lunga marcia Quando, come giovane ufficiale, prestai il mio primo servizio nell’unità di incorporazione, avevo alle spalle una scuola reclute, una scuola sotto ufficiali, il pagamento del… Weiterlesen

La giungla dei lavori inutili Outlook pieno di appuntamenti; workshop, riunioni, eventi, colloqui. Nessun tempo, o poco tempo per prepararsi. Se controlliamo bene le nostre e-mail, ci accorgiamo che non è raro, vedere un numero considerevole di destinatari. Niente parole per l’e-mail ricevuti “in conoscenza”. Inviti a riunioni che giungono all’ultimo minuto. Riunioni o incontri senza un chiaro obiettivo o programma. Riunioni animate da immense discussioni, probabilmente anche da buone idee e… Weiterlesen

Nella nostra ipotetica situazione di oggi, la nostra azienda ha comunicato, rispettivamente abolito diverse costrizioni quali le ore di presenza o il tetto massimo di vacanze. Innovativo! Bello! Ora, proviamo a (ri)pensare la nostra giornata lavorativa. Due scenari: gli estremi Prima tendenza: le ore di assenza aumentano, la qualità dei lavori diminuisce, il cliente ha fatica a raggiungere il proprio interlocutore di fiducia. Il lunedì e il venerdì si osserva una minore presenza… Weiterlesen

Quanti di voi hanno già sentito il proprio capo che vi annuncia di aver fatto un errore? Perché è importante fare degli errori? La cattiveria, l’ingiustizia e l’ipocrisia. Leggo da un blog: “tutti almeno una volta nella loro vita hanno commesso un errore, tutti hanno sbagliato chi più, chi meno! Io mi chiedo com’è possibile che esista così tanta cattiveria, ingiustizia, ipocrisia … Si potrebbe fare qualche cosa per rimediare?” Non è… Weiterlesen