Perché ho scelto un’arma – Why I chose a gun

Il fucile come strumento di pace Il titolo può sembrare paradossale. Come può essere un’arma, un oggetto pensato e costruito per uccidere un essere umano, uno strumento di pace? Lo spunto di questa riflessione viene dal discorso del capo delle forze armate olandesi, gen. Peter van Uhm. Signore e signori, non mi trovo qui oggi„Perché ho scelto un’arma – Why I chose a gun“ weiterlesen

Il potere politico e il potere militare

Nell’articolo „La rivincita di Sparta“ di Fabio Mini, pubblicato sul numero di LIMES 2/2012 con il tema portante „A che serve la Democrazia„, ho trovato una buona riflessione sulla relazione fra personale militare le istituzioni politiche. Innanzitutto è facile pensare che un sistema militare porta in sé un cliché di autoritarismo ma, come dice Mini„Il potere politico e il potere militare“ weiterlesen

La qualità di un modello

Discussioni vertenti il modello della milizia non sono nuove; anzi. In Svizzera conosciamo diverse forme della milizia, sanitari, pompieri, la politica e il servizio militare. L’ennesimo spunto di riflessione lo propone la NZZ di domenica 23.08.2009. Il mettersi a disposizione grautitamente per un’associazione o per un’istituzione non è sempre così evidente. La nostra società sta„La qualità di un modello“ weiterlesen

Il paese delle molte storie

Sergio Romano Edizioni Rizzoli Prima edizione: luglio 2007 ISBN 978-88-1701844-9 Leggere Sergio Romano è un piacere. La sua ammirevole dialettica e conoscenza nel raccontare gli eventi della storia, riesce ad entusiasmare il lettore interessato sui perché e sui percome. “Il paese delle molte storie” è una raccolta di domande pubblicate su un autorevole quotidiano italiano„Il paese delle molte storie“ weiterlesen