Primo d’agosto: sotto il segno del patriottismo o del nazionalismo?

Per la festa nazionale del primo di agosto voglio citare una persona da me conosciuta che così si esprimeva recentemente davanti a dei giovani sull’essere cittadini (e soldati):

(…) siate dei patrioti e non dei nazionalisti! Il patriota ama il suo paese, imperfetto e con i suoi difetti, mentre il nazionalista pone sopra ogni cosa la nazione disprezzando il resto. Siate fieri della Svizzera, rispettando però i nostri vicini e i nostri partner (…)

Primo_Agosto_14Per un piccolo approfondimento e tanto per essere sicuro mi sono rivisto i due termini (patriota e nazionalista).

Amo il mio Paese, ne condivido i pregi ma anche i difetti. Amo il mio Paese, ma rispetto anche gli Stati, i Popoli fuori dal nostro confine. Amo il mio Paese, ma sono cosciente di vivere in un mondo interconnesso. In un mondo dove idealmente, l’uno ha bisogno dell’altro.

Ma oggi è il primo d’agosto, festa nazionale. Auguri Svizzera!

Advertisements
%d Bloggern gefällt das: