Seguitemi!

Lo spunto di oggi è dato dalla lettura di un libro di Benedikt Weibel, dal titolo mir nach! Erfolgreich führen vom heiligen Benedikt bis Steve Jobs. Un altro libro che parla della condotta. Un altro testo che ci vuole insegnare come condurre. Probabilmente. Il testo comunque vale la pena di leggerlo.

Mir nach!Nella prima parte del libro, l’autore affronta la tipologia della condotta propria della chiesa, dalle forze armate, delle corti, la condotta nelle situazioni estreme, nella rivoluzione, nell’economia, come pure la condotta esercitata dalle donne. Un’idea interessante quindi per rappresentare la condotta sotto le più diverse sfaccettature. Pur essendo il testo interessante, ho trovato, a volte, poco approfondito l’aspetto della condotta delle forze armate e la condotta in casi di estreme situazioni. Per analogia e compito le due tipologie sono convergenti. Ma resta il fatto, che l’autore per il tramite di pochi esempi e personalità, è riuscito a tracciare un filo conduttore che ha saputo riprendere durante tutto il testo.

La seconda parte, e sulla base delle personalità descritte nel primo capitolo, affronta i temi principali legati alla condotta; quali, tanto per citarne alcuni, il potere, l’autorità, la gerarchia, la responsabilità, la disciplina, la lealtà e diversi ancora. Mentre la terza e ultima parte si concentra su alcuni modelli di base che caratterizzano il successo della condotta.

Ovviamente la migliore istruzione legata alla condotta è data dall’esperienza sul campo, dagli anni passati a condurre. Anche una buona lettura può aiutare a finalizzare le proprie capacita di condotta, o almeno a farci riflettere sul nostro porci d’innanzi ad un compito quanto difficile e impegnativo e quanto arricchente.

Mir nach!
Erfolgreich führen vom heiligen Benedikt bis Steve Jobs
Benedikt Weibel
Verlag Neue Zürcher Zeitung, 2012
ISBN 978-3-03823-794-5

Pub_i

Advertisements
%d Bloggern gefällt das: