Il centro di raccolta dei rifiuti

Da alcuni anni ho l’abitudine di raccogliere separatamente una certa quantità di rifiuti. Bottiglie, pet, batterie, cartone, carta, eccetera. Questa operazione di raccolta separata dei rifiuti alleggerisce – anche di non poco – il costo per lo sgombero dei rifiuti, si pensi alla tassa per il sacco dell’immondizia. Da alcuni mesi mi sono trasferito in un’altra località e con mio piacere ho iniziato a conoscere il centro di raccolta dei rifiuti (Öki-Hof). Questo centro di raccolta dei rifiuti è un luogo dove ogni cittadino può portare ogni sorta di rifiuti. La differenza è che al vecchio indirizzo lo sgombero dei rifiuti avveniva su diversi luoghi e tempi, mentre ora posso portare tutto in un solo luogo. Ben organizzato. Affascinante. Così non devo più tenere in cantina quantità di cartone e carta e aspettare il buon momento per lo sgombero.

Un’altro aspetto, attualmente interessante, è il risparmio. Un grande risparmio. Sempre più gente approfitta di questo fattore per ridurre i costi. A medio termine, però comporterà sicuramente un aumento del prezzo della tassa sul sacco. È la regola del mercato; scende il volume, aumentano i costi. Per il momento quindi posso contare su un’azione sicuramente più mirata allo smaltimento dei rifiuti ed economicamente vantaggiosa. Mica male.

 

Advertisements

Ein Kommentar zu “Il centro di raccolta dei rifiuti

  1. Pingback: La parabola ecologica | Opinione 67

%d Bloggern gefällt das: