Il linguaggio del corpo

Per capire noi stessi e gli altri

Vittorio Caprioglio
Allegato a Riza psicosomatica – Aprile 2006 nr. 302
Commento personale
il libriccino allegato alla rivista è un riassunto o sunto sulle principali caratteristiche del linguaggio del corpo. Per chi ne fosse interessato è disponibile la versione completa di circa 200 pagine.

L’arte di condurre presuppone anche la conoscenza, non solo di noi stessi, ma anche di coloro che ci stanno di frante; il nostro partner, il nostro collaboratore, subordinato. La lettura comportamentale dell’individuo è dunque importante per condurre con successo i propri intenti. Un’ulteriore approfondimento di questa conoscenza è la programmazione neurolinguistica (PNL), dove non solo è importante per conoscere il nostro avversario, ma anche per rendere al massimo le nostre possibilità e raggiungendo di seguito massimi obiettivi nella vita professionale e privata.

Advertisements
%d Bloggern gefällt das: